MF: la cessione del Genoa non si concluderà in tempi brevi

Secondo il quotidiano finanziario i manager dell'advisor Assietta spa, oltre ai documenti contabili, stanno anche chiedendo i motivi delle trattative fallite negli scorsi anni

7797
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I tempi per la cessione del Genoa potranno non essere brevi come sperano molti tifosi, spiega stamane MF in edicola. Secondo il quotidiano finanziario i manager dell’advisor Assietta spa, guidati dal presidente Marco Cornaglia, stanno parlando soprattutto con l’amministratore delegato Alessandro Zarbano. Oltre a chiedere i documenti contabili del Grifone (il bilancio 2018 si è chiuso con un rosso di 4 milioni nonostante i 49 milioni di plusvalenze da calciomercato), stanno anche chiedendo i motivi delle trattative fallite negli scorsi anni: MF spiega che lo stesso Enrico Preziosi, azionista di maggioranza, ha ammesso che da tre anni che sta cercando un acquirente ma tutte le trattative sono state caratterizzate da diversi stop&go che non hanno mai permesso la conclusione dell’operazione di vendita. Si è dunque soltanto agli inizi: dunque è molto difficile che il calciomercato estivo sarà svolto dai nuovi eventuali acquirenti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.