Lewandowski era del Genoa: Capozucca racconta la trattativa – VIDEO

L'attaccante polacco era già allo Sheraton di Genova

3177

L’ex direttore sportivo del Genoa, Stefano Capozucca, ha raccontato in esclusiva a Pianetagenoa1893.net i retroscena della trattativa che portò Robert Lewandowski al Genoa dal Lech Poznan. «Me lo segnalò il procuratore Sergio Berti durante un Atalanta-Chievo. Mandai subito Carlo Taldo a Poznan per vederne le doti. Anche io e Calligaris andammo in Polonia: l’affare lo chiuse Fabrizio Preziosi, al tempo direttore generale del Genoa, con il benestare di Gasperini».
Il colpo di scena, però, accadde prima di un derby della Lanterna, nel 2010: «Ancora oggi non so perché Enrico Preziosi mandò tutto a monte. Lewandowski era già allo Sheraton di Genova». L’attaccante polacco era semi-sconosciuto ma si mise in mostra con una trentina di gol in due anni in Ekstraklasa, il campionato di casa. Il Genoa anticipò la concorrenza ma Lewandowski, poi, passò al Borussia Dortmund per quattro milioni di euro.
Di seguito il video racconto di Capozucca
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.