“Ciao Funta”: il 4 luglio un brindisi virtuale per ricordare Andrea

A causa delle restrizioni per il Coronavirus non si svolgerà in luglio la giornata di festa a Voltaggio per ricordare il tifoso del Genoa: si terrà questa iniziativa sotto il segno della beneficenza per l'Ail Alessandria

128

Amici, purtroppo quest’anno siamo costretti a rinunciare alla giornata che ci riuniva nel ricordo di Andrea. Le tragiche vicissitudini di questi mesi, con il Covid- 19, le relative restrizioni ed i divieti, ci portano a questa sofferta ma inevitabile decisione.
Certo, ci mancherà stringerci tutti insieme, sfidarci nel torneo, ritrovarci tutti sotto la grande foto di Andrea. Ci mancherà stare assieme, mangiare, brindare nel suo ricordo. E poi ridere con Andrea Possa e Marco Rinaldi, “I Soggetti Smarriti”. Fin dal primo anno, questo è sempre stato il nostro modo di ritrovarci e di ricordarlo. Pensare al suo sorriso, alla sua allegria, al suo modo di essere, alla sua la voglia di stare insieme, di sognare e di scherzare.
E con quello spirito, che era poi il suo, che anche quest’anno non ci fermeremo nell’aiutare la ricerca, perché per noi, il giorno di Andrea, del “Ciao Funta”, era e sarà sempre un modo per aiutare, nel suo ricordo.
Abbiamo perciò deciso di celebrare questa 11°edizione del “Ciao Funta” in modo diverso, con lo scopo di riunire tutti sotto il segno della beneficenza, attraverso una donazione per aiutare l’AIL ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LA LEUCEMIA, LINFOMI, MIELOMA (Onlus) Sezione di ALESSANDRIA, come tradizione.
Il 4 luglio, tutti insieme ricorderemo Andre, con un brindisi in diretta su questa pagina. Alzeremo gli occhi al cielo e sorrideremo, come ogni anno, e questo sarà il nostro modo per mandare il nostro saluto ad Andre e per dirgli che non lo abbiamo dimenticato.
Siamo certi che tutti contribuirete con una piccola donazione e che ci sarete tutti nel momento del ricordo, nell’attesa di ritrovarci poi in un grande e rinnovato abbraccio, per l’edizione 2021.
CIAO FUNTA, inesorabile trascorre il tempo, passano i giorni, i mesi e gli anni, ma il tuo ricordo vive dentro ognuno di noi. E lì resterà per sempre.
Ciao Andre, ti vogliamo bene.
Per Donare clicca quì: https://gf.me/u/x2gtw
Bruno Fontana
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.