Kouamé: «Il nostro obiettivo? Centrare la salvezza e provare a scalare posizioni in classifica»

L'attaccante ha parlato del momento non molto positivo del Genoa: «Contro il Frosinone abbiamo tentato di fare gol in tutti i modi possibili. A volte ci sono giornate sì, altre no. Va accettato»

344
Kouamé durante la presentazione di Genoa Tribe (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Siamo consapevoli delle nostre qualità. L’obiettivo è fare punti per centrare la salvezza e provare a scalare posizioni in classifica. Possiamo migliorare». A margine della conferenza tenutasi a “La Claque” della nuova iniziativa Genoa Tribe, Christian Kouamé ha parlato anche del momento non molto positivo del Grifone: hanno destato molta perplessità i due 0-0 consecutivi con il Chievo, ultimo in classifica, e il Frosinone, penultimo. «Andiamo in campo sempre per dare il massimo – ha risposto Kouamé – com’è stato anche con il Frosinone. Abbiamo tentato di fare gol in tutti i modi possibili. A volte ci sono giornate sì, altre no. Va accettato». L’attaccante aggiunge: «Con Tonny Sanabria l’intesa sta crescendo, in campo stiamo cercando di giocare più vicini».

Kouamé è stato il testimonial alla presentazione di Genoa Tribe: «E’ una iniziativa bellissima» ha commentato il n° 11 rossoblù. «Mi piacerebbe portare indietro la macchina del tempo per condividere le esperienze che faranno questi bambini e ragazzi» conclude il giocatore.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.