Genoa, l’U18 di Ruotolo vince il derby: i ragazzi di Konko sbancano Vinovo

La prima squadra femminile di Oneto impatta 0-0 contro il Fiammamonza

4454
Ruotolo Genoa
Ruotolo urla la sua gioia (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Un altro fine settimana ricco di risultati e soddisfazioni per il settore giovanile del Genoa. Pubblichiamo di seguito un resoconto dei risultati delle varie Under rossoblù. Chiude il fine settimana di calcio la selezione Under 14 di mister Cipani impegnata alle ore 18 nel derby con la Sampdoria, partita della quale daremo resoconto.

Mentre la Primavera di Chiappino ribalta la Spal a Ferrara (1-3) e rosicchia due punti alla Roma capolista, l’Under 15 del Genoa pareggia 0-0 in trasferta contro lo Spezia: entrambe le squadre salgono a due punti dopo quattro giornate senza vittorie. Contro lo stesso avversario, terza forza del campionato, l’Under 16 rossoblù esce nel secondo tempo e vince 2-1: prima vittoria per i ragazzi di mister Gervasi.

Splendida vittoria dell’Under 17 che batte la Juventus a Vinovo con il punteggio di 3-2: Grifoncini di Konko in gol con Arboscello e la doppietta di Sarpa, reti bianconere di Ghirardello e Vacca. Genoa capolista ex aequo con la Fiorentina a quindici punti in classifica. L’Under 18 campione d’Italia di mister Ruotolo batte la Sampdoria, 1-0 a Begato: Mosole uomo derby. I rossoblù salgono a undici punti dopo cinque giornate e consolidano il terzo posto in classifica.

Genoa Under 18 Ruotolo
MIster Ruotolo con i suoi ragazzi dell’Under 18 (foto di Genoa CFC Tanopress)

Per quanto riguarda il femminile la prima squadra di mister Oneto impatta 0-0 ad Arenzano contro il Fiammamonza e riscatta la sconfitta della scorsa giornata contro l’Ivrea: quattro punti per le Grifoncine, ora a centro classifica. L’Under 17 riscatta con un 10-2 all’Alessandria il derby perso settimana scorsa: cinque gol di Manis, doppietta di Izzo, sigilli di Galetti, Tabone e Villano. Mister De Guglielmi ha preparato la partita con sole dodici ragazze dopo i molteplici infortuni gravi e altre defezioni per influenza. Le Juniores rossoblù leva 2004 hanno battuto 11-0 la Levante C: doppiette di Profumo, Mancuso e Tassi, marcature singole per Vacchino, Guardo, Malerba, Piterà e Rossi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.