GAZZETTA DELLO SPORT – Aic: solidarietà tra calciatori «ma gli altri che faranno?»

Il sindacato degli atleti pensa a un fondo di solidarietà per i giocatori di C, dilettanti e donne alimentato dai tagli agli stipendi di serie A e B

235

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Rinviato l’incontro tra Lega serie A e Associaizione italiana calciatori: sarà recuperato nei prossimi giorni, spiega la Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Intanto ieri, nella riunione del direttivo Aic (di cui fa parte anche Marchetti portiere del Genoa) si è mostrata disponibilità verso il taglio degli stipendi: ma quanto fatto alla Juventus non è applicabile agli altri club, si dovrà trovare dunque altre soluzioni. I rappresentanti dei calciatori hanno anche parlato della possibile istituzione di un fondo di solidarietà, alimentato dai tagli agli stipendi in serie A e B, per dare una mano agli atleti della serie C, dei dilettanti e del settore femminile che sono più in difficoltà.

«»

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.