Criscito: «Vanheusden? Non lo conosco ma lo aiuteremo nello spogliatoio»

«Mi piace molto Flavio Bianchi, ha cattiveria quando calcia in porta» spiega il capitano

2296
Criscito Genoa
Criscito di corsa in allenamento (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervistato durante “We are Genoa”, in onda su Telenord, dal ritiro di Neustift Mimmo Criscito torna sulla stagione 2021-2022: «Inizierà per me il nono anno in prima squadra, ho sempre effettuato il ritiro in Val Stubai. L’anno scorso abbiamo sofferto fino a dicembre, poi è stato tutto più tranquillo con Ballardini».

«Modulo? Il mister non ha ancora detto nulla, stiamo lavorando più sul’aspetto fisico che tattico. Lo conosciamo, ci conosce. Sappiamo che il Genoa lavora bene con i giovani, è giusto che i ragazzi abbiano una possibilità, magari troviamo il nuovo Romero. Pandev? Spero nella sua permanenza al Grifone, come nel ritorno di Perin. L’importante è che chiunque venga lotti per questa maglia. Mi piace molto Flavio Bianchi, ha cattiveria quando calcia in porta» aggiunge il capitano del Genoa.

Su Vanheusden, prossimo rinforzo per la difesa solo da ufficializzare: «Non lo conoscevo ma ogni ragazzo del gruppo rossoblù me ne ha parlato bene. Con Masiello e Radovanovic cercheremo di integegrarlo al massimo con noi» chiosa Criscito.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.