Covid: l’Inter non parte per gli Stati Uniti

Secondo Sky Sport la società nerazzurra ha deciso di non partire per il torneo in Florida per tutelare la salute della squadra

457

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Niente tournée per l’Inter negli Stati Uniti. Secondo Sky Sport la società nerazzurra ha deciso di non partire per la Florida per tutelare la salute dei propri giocatori dal Covid. Negli USA la squadra di Simone Inzaghi avrebbe dovuto giocare tra il 22 e il 29 luglio. I campioni d’Italia resteranno dunque in Italia, rinunciando al torneo con Arsenal, Everton e Millonarios. Già i Gunners avevano dato forfait per alcuni casi di positività al Covid all’interno del gruppo squadra.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.