WACKER INNSBRUCK-GENOA 1-4 FINALE LIVE MATCH

Destro apre le marcature, raddoppia Shomurodov e tris di Agudelo, poi Jagiello

9770
Wacker Innsbruck-Genoa
(foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La seconda esibizione estiva del Genoa termina con quattro gol e un palo colpito da Destro nella prima frazione di gioco. Ballardini ha ruotato ogni effettivo a disposizione, compreso Cassata: il tecnico del Grifone si è fermato nel post partita, in campo, a dare ampie indicazioni di movimenti ai giovani Buksa e Bianchi. É tutto per questa cronaca, buon proseguimento di serata da Alessandro Legnazzi.

90′ É finita: Wacker Innsbruck-Genoa 1-4.

87′ Girata di Bianchi, conclusione difficile. Come sempre apprezzabile la volontà di fare gol, istinto da vero centravanti.

81′ Bianchi cerca il gol ma trova “solo” la porta: l’attaccante dianese si coordina in corsa e calcia al volo.

78′ Gol di Filip Jagiello, 4-1 per il Genoa. Tutto facile per il centrocampista polacco che anticipa Bianchi e mette in rete, cioccolatino di Buksa.

73′ Triplo cambio per mister Ballardini: entrano Jagiello, Bianchi e Cambiaso, escono Czyborra, Agudelo e Kallon.

72′ Terzo gol del Genoa, a segno Kevin Agudelo. Il colombiano si muove con discreta disinvoltura tra gli spazi aperti della difesa del Wacker Innsbruck.

68′ Fallo di Cassata che alza la gamba in gioco pericoloso e colpisce involontariamente un difendente.

56′ Verticalizzazione per Kallon che entra in area di rigore, smista per Agudelo che si sposta verso l’esterno, vuole dribblare tutti e manca l’assist comodo per Buksa. Errore del colombiano.

55′ Fuori Favilli, dentro Kallon.

53′ Il Wacker Innsbruck accorcia le distanze, gol di Odobo. Grave errore di Andrenacci che non trattiene il tiro del calciatore della formazione austriaca. A segno l’ex Benevento.

48′ Annullato un gol a Buska per fuorigioco.

46′ Ballardini cambia la formazione ma non il 4-3-1-2: Andrenacci; Ghiglione, Serpe, Radovanovic, Czyborra; Portanova, Melegoni, Cassata; Agudelo; Buksa, Favilli.

Ore 18:04 Via al secondo tempo.

45′ Intervallo: Wacker Innsbruck-Genoa 0-2.

45′ Corner di Rovella, palla a Criscito che non insacca da posizione ravvicinata: il capitano del Genoa prende l’errore con il sorriso.

40′ Cross di Criscito per Shomurodov, anticipato dalla difesa del Wacker Innsbruck: Weiss la ghermisce.

30′ Esce Destro, entra Favilli: l’attaccante ascolano riscatta l’opaca prestazione contro lo Stubai con una buona mezz’ora di gioco.

28′ Il Wacker Innsbruck cambia portiere: dentro Weiss, fuori Gabl.

26′ Incrocio dei pali colpito da Destro: cross molto interessante di Sabelli, l’attaccante supera il marcatore ma non trova il gol. Due gesti tecnici da rimarcare.

21′ Raddoppio il Genoa, stavolta Eldor Shomurodov! Due verticalizzazioni, prima di Rovella e poi di Eyango, liberano l’uzbeko freddo di fronte a Gabl.

18′ Rovella rientra in campo senza ripercussioni.

16′ Tackle su Rovella, l’arbitro Bosniak interrompe il gioco per consentire l’ingresso dei sanitari rossoblù.

4′ Gol del Genoa, Mattia Destro apre le marcature! Il Grifone muove palla da calcio d’angolo, Rovella serve Destro che insacca da pochi passi, stavolta con lucidità rispetto all’esordio goffo avvenuto con lo Stubai.

1′ Il Genoa è in campo con un 4-3-1-2 con Sabelli e Criscito terzini, Rovella metodista, Eyango dietro Shomurodov e Destro.

Ore 17:06 La partita prende il via con qualche minuto di ritardo.

Ore 16:51 Esordio rossoblù per Sabelli, dal primo minuto anche Zinho Vanheusden. Le novità di formazione rispetto allo Stubai sono Eyango, Biraschi e Sturaro dal primo minuto.

Ore 16:37 La formazione del Wacker Innsbruck II: 41 Gabl; 59 Spinn, 32 Dosch, 45 Burgstaller, 73 Babic; 36 Abazovic, 54 Krössbacher, 79 Linhart; 50 Koni; 60 Iliadis, 39 Odobo. Allenatore Daniel Bierofka. A disposizione: 83 Weiss, 56 Plattner, 67 Schwab, 51 Nishida, 80 Bertaccini, 71 Cisse, 99 Nitta.

Ore 16:24 La formazione del Genoa che scriviamo con un 3-4-1-2 come modulo iniziale: 22 Marchetti; 14 Biraschi, 5 Vanheusden, 4 Criscito; 2 Sabelli, 11 Behrami, 8 Rovella, 27 Sturaro; 25 Eyango; 30 Shomurodov, 23 Destro. Allenatore Ballardini. A disposizione: 1 Andrenacci, 3 Czyborra, 9 Favilli, 10 Melegoni, 13 Serpe, 15 Jagiello, 16 Kallon, 17 Portanova, 18 Ghiglione, 19 Buska, 20 Agudelo, 21 Radovanovic, 24 Bianchi, 26 Cambiaso, 29 Cassata.

Buon pomeriggio a tutti i lettori di Pianetagenoa1893.net da Alessandro Legnazzi e benvenuti alla diretta testuale di Wacker Innsbruck-Genoa, seconda amichevole estiva del Grifone. Fischio d’inizio alle ore 17 dallo Sportplatz di Neustift in Val Stubai. Di recente il Wacker Innsbruck, club militante nella Zweite Liga austriaca che inizierà prenderà il via tra due giorni, ha fermato 1-1 il Liverpool in amichevole e perso 1-0 contro lo Stoccarda in due partite da mezz’ora ciascuna; il Genoa, più indietro nella preparazione e nell’allestimento della rosa, è reduce dal 5-0 ai dilettanti dello Stubai. Dirige l’incontro Stjepan Bosniak, assistenti Remo Ribis e Alexander Pale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.