CORRIERE DELLO SPORT – La proposta del Lecce alla Lega di A: stadi aperti per la metà degli abbonati

Se passasse l'idea del presidente giallorosso Sticchi Damiani al Ferraris ci sarebbero 9100 spettatori per il Genoa

3014
Gradinata Nord Genoa
La Gradinata Nord del Genoa (foto di Pierfulvio Bernacchioni)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il presidente Saverio Sticchi Damiani ha lanciato nei giorni scorsi una proposto per riempire parzialmente gli stadi. Secondo l’edizione pugliese del Corriere dello Sport, si vorrebbe far entrare a turno gli abbonati, garantendo l’ingresso alla metà di essi: non si specifica però con quali criteri sarebbe si farebbero entrare alcuni tifosi al posto di altri. L’idea sarebbe stata presentata alla Lega e sarebbe piaciuta a tutti, non solo in Italia ma anche in Inghilterra dove alcuni giornali inglesi hanno ripreso questa idea del presidente salentino. Se passasse l’idea di Sticchi Damiani, il Lecce avrebbe 9400 spettatori (18800 sono gli abbonati totali). Invece, al Ferraris ci sarebbero per il Genoa 9100 tifosi sugli spalti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.