Calciomercato: anche il Barcellona punta l’americano Pulisic

Tuttomercatoweb parla del possibile duello coi catalani per un obiettivo rossoblù

5507
Christian Pulisic (Foto dal profilo Instagram del giocatore)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Quello di Christian Pulisic è uno dei nomi usciti appena la nuova proprietà del Genoa si è presentata durante la conferenza stampa con mister Shevchenko.
Il ventitreenne esterno offensivo è il calciatore più riconosciuto negli Stati Uniti, essendo lui nato in Pennsylvania. Svezzato in Europa dal Borussia Dortmund con cui ha giocato 90 partite di Bundesliga (vincendo una Coppa di Germania nel 2017) partecipando a Champions ed Europa League, dall’estate 2019 lo stesso Pulisic gioca nel Chelsea dove ha avuto fin qui come allenatori Sarri, Lampard e Tuchel, alzando una Champions e ben due Supercoppe Europee.
Ma proprio col tecnico Tuchel le cose non stanno andando benissimo a Londra per il calciatore a stelle e strisce, relegato spesso in panchina. Essendo il Genoa ormai passato sotto proprietà americana della 777Partners, verrebbe da pensare che l’affare Pulisic sarebbe un gran biglietto da visita sotto tutti gli aspetti (tecnici, d’immagine e marketing).
La redazione di Tuttomercatoweb ha riportato la notizia secondo la quale il Grifone potrebbe ritrovarsi, alla riapertura del mercato invernale di gennaio 2022, la concorrenza del Barcellona per il giocatore del Chelsea: i Blues potrebbero anche cederlo con la formula del prestito per non maturare una pesante minusvalenza, dato che il suo cartellino è costato ben 60 milioni di euro solo due anni e mezzo fa.
I catalani non se la passano bene sotto l’aspetto economico, ed il prestito sarebbe una soluzione più che accettabile, a patto di non sforare col famoso tetto salariale. Ma il nuovo Genoa americano è sempre alla finestra.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.