Oltre 16700 gli abbonamenti sottoscritti

Nel frattempo, si pensa alla Juventus: obiettivo far bene, sognando di ripetere l'ultimo precedente...

74

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’attesa è quasi finita, la conta prosegue in attesa dei dati definitivi che arriveranno tra due giorni. Si è già entrati nelle ultime 48 ore prima della chiusura della campagna abbonamenti: sabato, il Ticket Office del Genoa Museum and Store darà lo stop alla vendita di tessere. I numeri di “Sarò sempre con Te”, in ogni caso, sono sempre più importanti: nella sola giornata di oggi le tessere staccate hanno toccato quota 200, al punto vendita ufficiale del club presso il Porto Antico (unico abilitato, dalle ore 10 alle 19). In totale, i conti si attestano sui 16764 abbonamenti sottoscritti: c’è tempo solo per gli ultimi ritardatari.
Sono invece seimila i biglietti comperati per la gara di sabato contro la Juventus (disponibili al Ticket Office, nelle ricevitorie Listicket e sul sito www.listicket.com. Sono ancora disponibili porti in ogni settore, eccezion fatta per la Gradinata Nord ormai già completa. Per quel che concerne il settore ospiti, i tagliandi assegnati sono 1050.

Nel frattempo, ecco che il Genoa continua a preparare la delicata sfida ai campioni d’Italia nel fortino di Pegli, che a partire da mercoledì chiuderà le porte al fine di allenarsi con maggior concentrazione. Sarà magari un azzardo sperare in una giornata come l’ultimo precedente a Marassi, ma non certo chiedere di disputare una partita da Genoa, ripetendo la prestazione offerta al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro i neroverdi di mister Bucchi. La seduta pomeridiana odierna è stata incentrata su una partitella a campo ridotto, fortunatamente senza intoppi. La conferenza di mister Juric avverrà alle 17 in sala stampa. Sabato al Ferraris, infine, verrà osservato un minuto di raccoglimento per commemorare le vittime del terremoto che ha colpito Ischia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.