Spopola anche al Museo del Genoa la #MuseumWeek

E in collaborazione col Cimitero Monumentale di Staglieno è nata un'interessante iniziativa per ripercorrere la storia del Grifone

25
Il Museo del Genoa (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Anche quest’anno è stata lanciata la #MuseumWeek su Twitter, eon poteva certamente mancare la Fondazione Genoa 1893, che attraverso il suo profilo sta divulgando  vari hashtag con lo scopo di dedicare una settimana intera a varie sfumature legate alla cultura. Per quest’edizione, i sette temi sono stati #booksMW, #w, #sportsMW, #heritageMW, #storiesMW, #musicMW e #travelMW. Certamente una grande iniziativa, che sta riscuotendo tantissimo successo tra gli utenti del popolare social newtork dell’uccellino blu.

Chiunque potrà poi continuare la striscia di trend, ognuno dedicato ad un giorno (e dunque i primi tre temi son già stati presi d’assalto, ora tocca ai restanti quattro, a partire da #storiesMW di oggi). Interagire live rende pertanto possibile un collegamento con gli addetti ai lavori della categoria: se ad esempio vi cimentate oggi, siete chiamati a raccontare storie sul museo, sul Genoa, sulle persone. Sarete in ottima compagnia, visto che in tantissimi hanno aderito e stanno subissando di tweet il Genoa Museum con i loro ricordi, i loro aneddoti e anche qualche curiosità. Ma non c’è solo questo, perché oltre a questi sono stati creati nuovi progetti come quello all’interno del Cimitero Monumentale di Staglieno. In collaborazione con Staglieno Onlus, potrete recarvi in visita presso i luoghi di riposo di calciatori e presidenti rossoblù: un tour che affonda le radici nella storia del Grifone con Enrico Pasteur, Giovanni De Prà, Edoardo Catto e George Geo Davidson che sono solo alcuni dei personaggi dei quali onorerete il ricordo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.