Sale la febbre per l’Udinese: 700 biglietti venduti

Al centro sportivo Signorini sono transitati mille tifosi nel corso delle tre sedute di allenamento. Il dg Preziosi: «Invito il popolo genoano a presentarsi in massa domenica»

28
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Circa un migliaio di persone hanno assistito al centro sportivo Signorini alle tre sedute di allenamento in questo inizio di settimana. Un segno consistente dell’entusiasmo tra i tifosi genoani e dell’attesa per la partita di domenica contro l’Udinese. Sono stati presenti sul campo alcuni club, come quello de “Le Preziose”, che hanno incitato i giocatori, sommersi da richieste di autografi al termine della giornata.  Intanto, continua la prevendita al Genoa Store e attraverso il circuito Lottomatica, in vista della gara con l’Udinese: finora sono stati 700 i tagliandi venduti ed è prevista una consistente presenza allo stadio. Il direttore generale Fabrizio Preziosi, incita i sostenitori a riempire lo stadio “Ferraris”. «Conosciamo e apprezziamo ciò che i nostri sostenitori – ha detto il dg – possono e sanno dare in termini di apporto alla squadra. Invito il popolo genoano e tutti gli abbonati, che non mi stancherò mai di ringraziare, a presentarsi in massa domenica con l’Udinese, come è sempre accaduto, vista la straordinaria opportunità di cullare questo sogno. L’entusiasmo di un pubblico così e in uno stadio che si presta particolarmente, ci può far volare e regalare una spinta in più».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.