Mimmo Criscito: “A Bergamo per vincere”

Il difensore rossoblù ha detto oggi a Pegli: «Era importante tornare a vincere dopo la sconfitta di Bologna»

6
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Era importante tornare a vincere dopo la sconfitta di Bologna”. Parole di Mimmo Criscito che a mente fredda torna sul derby di domenica. “Inutile nascondere che siamo molto contenti per la vittoria e per i nostri tifosi. Adesso ci restano quattro gare che proveremo a vincere. Poi alla fine tireremo le somme e vedremo quanti punti ha fatto la Fiorentina. Domenica ci sarà l’Atalanta, gara difficile, perché vorranno tornare alla vittoria dopo la sconfitta di Udine. Noi comunque andiamo per cercare i tre punti”. Al Genoa però mancheranno i tifosi visto il divieto dell’Osservatorio. Mimmo Criscito a proposito dei supporter spiega: “Sono sempre molto calorosi e noi cerchiamo sempre di dare il massimo per poterli ripagare con un risultato importante e storico”. Mancheranno Biava, Ferrari e Motta, “ma chiunque scenderà in campo – sottolinea il numero 4 genoano – saprà dare il massimo ed anche se la difesa sarà molto giovane faremo bene. D’altronde la nostra forza è il gruppo”. Per chiudere uno sguardo al mercato: “Milito e Motta sono dei campioni ed è quasi normale che tutte le squadre siano interessate a loro. Per quello che mi riguarda qui sto bene e devo ringraziare società e tifosi, ai quali devo ancora molto”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.