D’Angelo: «Nel museo del Genoa ci sarà  una parte dedicata al grande Faber»

Lo ha annunciato il reggente della Fondazione Genoa, presente alla serata dedicata all'indimenticato cantautore

25
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tra i meriti che vanno riconosciuti al presidente Enrico Preziosi, c’è sicuramente quello di aver accettato, cedendo il 25% delle azioni, la creazione della Fondazione Genoa 1893. Al timone della Fondazione, c’è Andrea D’Angelo, già vice presidente del Genoa all’epoca della presidenza di Aldo Spinelli. «Per prima cosa voglio anticipare – precisa il numero uno della Fondazione – che nel Museo del Genoa che stiamo allestendo, ci sarà una parte dedicata anche al grande Fabrizio De Andrè. Questa serata ancora una volta è vissuta in un clima meraviglioso che si è instaurato tra la città, il Genoa ed i suoi tifosi. Credo che quello che stiamo vivendo in questa stagione è davvero esaltante, considerando che per arrivarci abbiamo dovuto soffrire parecchio, anche per colpe che non sono nostre».

Fulvio Banchero

Per sostenere il Museo dei genoani visita il sito della Fondazione Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.