Bocchetti: «Siamo un blocco unico, compatto, di marmo»

Il difensore rossoblù sottolinea l'armonia e l'allegria che regnano nella squadra. Un clima che non cambierà  neppure alla vigilia della delicata partita contro la Vecchia Signora

16
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Siamo un blocco unico, compatto, di marmo. Non è un caso che ci si frequenti tanto anche fuori dal rettangolo di gioco» A parlare così è Sasà Bocchetti che prima dell’allenamento è particolarmente loquace: «Questa armonia si riverbera anche in campo. Penso si noti chiaramente, non c’è stata una volta in cui sia volata una mosca». Si spera che questa armonia e allegria non cambi in vista della partita contro la Juventus. «Assolutamente no» risponde il difensore in modo deciso. Però dà un importante consiglio per sé e per i compagni: «In campo dovremo essere umili, con la solita voglia di vincere indipendentemente dal fatto che davanti avremo una grandissima squadra. Abbiamo una certa continuità, i numeri sono dalla nostra parte, però dobbiamo rimanere saldamente ancorati al suolo. Il mister sta lavorando anche su questo aspetto».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.