Europei Under 19 al via domani: Genoa rappresentato da Candela

Azzurrini domani al debutto contro la Finlandia padrona di casa della competizione continentale: fischio d'inizio alle ore 19 su RaiSport

435
Candela Europei
Antonio Candela con la maglia della Nazionale Under 19 (Foto sito Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si terranno a Vaasa, in Finlandia, i prossimi campionati Europei Under 19. L’Italia parte per vincere ma le insidie non mancano. Dall’assenza di Bastoni fino all’ultima gara ufficiale giocata un mese e mezzo fa. Il ct Paolo Nicolato, ex campione d’Italia con la Primavera del Chievo Verona, ha costruito un gruppo di ’99 e 2000. Il Genoa è rappresentato dal terzino Antonio Candela che ha ottime possibilità di partire da titolare già domani.

Queste le parole di Nicolato riprese da Gazzetta.it: «Non siamo abituati a giocare su campi in sintetico, ma sapremo adattarci. L’obiettivo è continuare a proporre una buona qualità di gioco, questa è una squadra che in sei partite di qualificazione (cinque vinte e una pareggiata, ndr) ha segnato 16 gol e che deve mantenere una mentalità propositiva. Vogliamo mettere in mostra dei ragazzi che hanno grandi qualità e che magari giocano poco nei loro club. L’importante è chiudere gli Europei senza nessun rimpianto».

L’Italia debutterà agli Europei contro la Finlandia padrona di casa: gara visibile su RaiSport domani alle ore 19. Secondo match giovedì 19 luglio contro il Portogallo, ore 19:30; terza e ultima gara del gironcino contro la Norvegia domenica 22 luglio alle ore 17:30. La vittoria manca dal lontano 2003, due anni fa in Germania l’Italia fu battuto 4-0 in finale dalla Francia di un giovanissimo Kylian Mbappé.

Questi i convocati:

Portieri: Michele Cerofolini (Fiorentina), Alessandro Plizzari (Milan)
Difensori: Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Atalanta), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta), Alessandro Tripaldelli (Sassuolo), Gianmaria Zanandrea (Juventus)
Centrocampisti: Davide Frattesi (Sassuolo), Matteo Gabbia (Milan), Alessandro Mallamo (Atalanta), Andrea Marcucci (Roma), Filippo Melegoni (Atalanta), Sandro Tonali (Brescia), Nicolò Zaniolo (Roma)
Attaccanti: Enrico Brignola (Benevento), Christian Capone (Atalanta), Moise Bioty Kean (Juventus), Andrea Pinamonti (Inter), Gianluca Scamacca (Sassuolo).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.