VALERI BOJINOV, il gol che arriva dall’est

L'attaccante bulgaro appare l'elemento in grado di creare maggiori problemi alla retroguardia rossoblù

24
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Con Biabiany squalificato e Paloschi che con ogni probabilità partirà dalla panchina, l’attaccante del Parma da non perdere di vista sarà sicuramente Valeri Bojinov, bulgaro ventiquattrenne che dispone di grandi colpi anche se difetta ancora in continuità. La sua velocità nello stretto, unita ad una discreta esplosività, potrebbe mettere in ansia la difesa rossoblù che, tuttavia, negli ultimi tempi, si è dimostrata piuttosto attenta contro giocatori di queste caratteristiche.

Nel campionato in corso, Bojinov ha segnato otto reti in venticinque partite: bottino più che significativo. L’obiettivo, adesso, è quello di arrivare a doppia cifra nella speranza che, attraverso i suoi gol, la formazione ducale possa guadagnare l’accesso alla prossima Europa League.

Il bulgaro arriva in Italia molto giovane, a quindici anni, ingaggiato dal Lecce. Il debutto in serie A arriva il 27 gennaio 2002 contro il Brescia mentre il primo gol lo realizza il 6 gennaio 2004 nella sfida interna persa contro il Bologna.

Il ragazzo ha stoffa e si vede. Una crescita continua in attesa della grande esplosione, che tuttavia tarda più del previsto. Approda alla Fiorentina fornendo un rendimento importante solo a tratti. Non va meglio l’esperienza alla Juventus, che lo acquista puntando sui suoi gol per tornare nella massima serie.

L’anno successivo a credere in lui è il Manchester City ma un infortunio piuttosto serio gli impedisce di giocarsi al meglio le proprie carte. Il ritorno in Italia con la maglia del Parma, seppure in prestito dal club inglese, ha l’effetto di rigenerarlo e di permettergli di rivedere la porta come non gli accadeva da tempo.

Il Parma punta anche e soprattutto sui suoi gol per sognare ma Bocchetti e compagni non hanno timori a raccogliere il guanto di sfida.

Claudio Baffico

RIPRODUZIONE (ANCHE PARZIALE) DELL’ARTICOLO CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.PIANETAGENOA1893.NET

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.