Lettere: ottimismo e pessimismo sul Genoa

Le diverse opinioni dei nostri lettori sul momento difficile della squadra guidata da Davide Nicola

1140
La Gradinata Nord (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

SALIRO’

Ho citato nel titolo la canzone di Daniele Silvestri “Salirò “a proposito della situazione di classifica del Genoa. Difatti il testo dice” più giù di così non si poteva andare non so ancora bene quando ma provando e riprovando Salirò Salirò “. Ecco, ora siamo ultimi per la classifica, non di certo per la storia, il blasone, il prestigio del Genoa. Mancano pochi giorni alla fine del mercato, penso che la società abbia la capacità di intervenire inserendo, a mio parere, 3 elementi di spessore tecnico, ma anche d’esperienza, che sappiano fare gruppo. Secondo me la rosa attuale non merita questa classifica, scendono in campo condizionati, con paura, non siamo inferiori almeno a 4-5 squadre in più abbiamo un un’ottimo tecnico come Nicola. Bisogna stringersi intorno alla squadra, avere un po’ di buona sorte  in un paio di partite, vincerle,ed il morale cambierà, quando si vince anche i giocatori più giovani hanno il coraggio di provare giocate rischiose. Un saluto a tutti Voi e FORZA GENOA!

Domenico Lentini – Torino

aquila748@libero.it

*******

DELUSIONE E RABBIA

Buonasera redazione, anche quest’anno purtroppo sono a condividere con voi delusione e rabbia.

La squadra dopo un primo tempo imbarazzante, senza alcun ardore agonistico, sembrava di essere sparring partner della Roma, a dire  il vero SOLO Pandev si è salvato, il secondo tempo nonostante sia scorso un po’ si sangue nelle vene della squadra si è caduti come peggio non si poteva.

In venti partite abbiamo assistito a sonore umiliazioni (solo tre vittorie) e 41 goal subiti, neanche l’armata Brancaleone!

Credo che peggio non si possa fare, chiedo alla squadra di dimostrare attaccamento alla maglia perché forse tra prestiti e seconde linee non è chiaro cosa sia IL GENOA e cosa rappresenta.

Non siete esausti di perdere!!!

Vi saluto con la speranza che cambi presto il timone societario anche se ormai sono anni che lo spero.

Marco Gaggero

m.gaggero@hotmail.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.