Bottazzo, sololecce.it: “Liverani uomo della svolta. Sogno A con diecimila abbonati”

"Eugenio Lamanna sarebbe stato la ciliegina sulla torta per il mercato giallorosso" spiega il giornalista al seguito della squadra pugliese

668
Liverani
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A poche ore dal fischio d’inizio di Genoa-Lecce (terzo turno di Coppa Italia), Pianteagenoa1893.net ha intervistato in esclusiva Matteo Bottazzo, giornalista di Canale 85 e di sololecce.it. La squadra salentina è guidata dall’ex tecnico rossoblù Fabio Liverani.

Come sta lavorando Liverani? «L’uomo della svolta, è arrivato in punta di piedi, ma fin dal primo momento ha cambiato faccia alla squadra: con lui ventidue risultati utili consecutivi e una grande cavalcata verso la promozione in B, è lui il vero artefice del successo. Liverani è stato bravo anche nei momenti di crisi facendo da scudo ai ragazzi nelle gare clou della stagione. Farà carriera».

Il mister è rimasto deluso dall’epilogo della trattatica con Eugenio Lamanna? «C’è un pò di delusione: sembrava tutto fatto, poi qualcosa è andato storto. Al suo posto è arrivato Vigorito, un portiere affidabile, ma l’ex Genoa sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un reparto difensivo che si è rinforzato tantissimo».

Il Lecce ambisce alla Serie A? «Solo poter tornare a pronunciarla è un’emozione per chi ha vissuto sei anni in Serie C, su campi al limite della praticabilità. In tanti parlano del Lecce come una possibile sorpresa della stagione: la piazza lo sogna, ma Palermo, Verona e Benevento sono formazioni ben attrezzate. Il Lecce è costruito per qualcosa di più di una tranquilla salvezza».

Come sta viaggiando la campagna abbonamenti in una piazza così calda? «C’è grande fermento, al momento solo il Foggia ha fatto meglio. Per il Lecce, invece, è il record in Serie B. Quest’anno c’è entusiasmo, il sogno sono le 10.000 tessere, sarebbe stupendo ma è difficile».

Quale sarà la probabile formazione del Lecce? «Sarà un 4-3-1-2 con solo ballottaggio in attacco per mister Liverani. Vigorito; Fiamozzi, Cosenza, Marino, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Mancosu; Falco; Saraniti/Pettinari, Palombi».

Clicca qui per accedere ai contenuti di sololecce.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.