Hidalgo: «Diego a Genova sta benissimo»

In un'intervista a Calciomercato.it il procuratore del Principe ha dissipato le voci sulla sua partenza dal Genoa. Ha però affermato che «le voci che arrivano dall'Inghilterra hanno un fondamento di verità »

31

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Decide il presidente, non io. In ogni caso, Diego a Genova sta benissimo». Il procuratore di Milito, Fernando Hidalgo, in un’intervista a calciomercato.it ha dissipato tutte le voci riguardanti l’eventuale cessione del suo assistito. Preziosi dovrò comunque prendere la decisione definitiva: «Se mi dovessero arrivare offerte per Milito le sottoporrei al presidente e le valuteremmo insieme».

Hidalgo ha però spiegato che «le voci che arrivano dall’Inghilterra hanno un fondamento di verità». Però il procuratore sottolinea la gratitudine del Principe verso il numero uno rossoblu: «Noi abbiamo memoria e non possiamo essere ruffiani. Non possiamo dimenticare quello che Preziosi ha fatto per Milito, lo ha riportato nel Genoa riproponendolo ad alti livelli e dobbiamo rispettare le decisioni del presidente». Solo in un caso Preziosi potrebbe decidere la cessione dell’attaccante: «Se arriverà un’offerta che soddisferà il Genoa e la società deciderà di venderlo, noi valuteremo la proposta. Altrimenti resterà in rossoblù». Ieri il Genoa aveva seccamente e duramente smentito in un comunicato le trattative per Milito con l’Inter e con qualsiasi altra squadra.

Infine, Hidalgo ha una battuta sull’infortunio patito dall’attaccante con la nazionale argentina: «Lui è tranquillo, presto tornerà per curarsi dal problema muscolare».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.