ESCLUSIVA PIANETAGENOA1893: Dembelè è più di un’ipotesi, si raffreddano le piste per Eder e Mathieu

Il piazzamento finale del Genoa condizionerà  qualche mossa in chiave mercato ma, intanto, la società  è già  al lavoro per irrobustire l'organico. Piace molto l'attaccante Dembelè mentre sono in calo le quotazioni di Eder e Mathieu

30
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le squadre per il prossimo campionato si iniziano ad allestire in questo periodo. Qualche trattativa viene allacciata ed alcuni affari si chiudono virtualmente, in attesa dell’apertura della sessione di mercato.

Neppure il Genoa è inoperoso nonostante tutte le attenzioni del momento siano rivolte al finale di stagione. Sergio Floccari ormai è ad un passo: l’accordo con il giocatore è già stato raggiunto da tempo mentre con l’Atalanta si devono limare aspetti secondari.

Possibile fumata bianca anche per un altro giocatore nel mirino: il ventiduenne belga di origini maliane Moussa Dembelè. Nelle ultime settimane sono stati compiuti importanti passi avanti nonostante ci sia da battere la concorrenza di club del calibro di Bayern Monaco e Chelsea. In Italia hanno effettuato un sondaggio anche Juventus e Fiorentina.

Dembelè è un giocatore d’attacco che può agire sia nel ruolo di esterno che come punta centrale. Nell’Az Alkmaar, squadra nella quale milita attualmente, ha disputato ottantanove gare a partire dal 2006, realizzando in totale venti reti. L’astro nascente ha anche convinto il commissario tecnico olandese a convocarlo in nazionale ed i riscontri sono stati più che buoni: ben sette, infatti, i gol nelle diciassette partite giocate.

Perde consistenza con il passare del tempo, invece, la trattativa per portare a Genova l’attaccante Martins Eder (23), quest’anno capace di segnare già quattordici gol con la maglia del Frosinone ma in comproprietà con l’Empoli. Nonostante il probabile approdo nella massima serie, infatti, la punta appare recalcitrante ad accettare la panchina e, di conseguenza, preferirebbe trasferirsi in un club che gli garantisca maggiori chance di giocare. Qualche dubbio anche sulla duttilità di un ragazzo che non ha mai nascosto di voler agire da attaccante centrale. Sulle orme di Eder ci sono diverse squadre: in pole position il Palermo.

Scema l’interesse anche nei confronti del laterale francese del Tolosa Jeremy Mathieu (26) che, comunque, con ogni probabilità il prossimo anno giocherà nel campionato italiano. Il giocatore non convince del tutto, benchè nei mesi scorsi la dirigenza avesse raccolto informazioni sul suo conto. Al momento la destinazione più probabile appare quella di Firenze. Molto attenta al ragazzo anche la Roma, che prima, però, dovrà risolvere la propria situazione societaria.

Claudio Baffico

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.