Qui Reggio: prove tecniche di 3-4-2-1 con Stuani punta

Orlandi è orientato sull'attaccante italiano piuttosto che scegliere Rakic per sostituire Corradi. Nonostante gli appelli del sindaco e del presidente Foti, la prevendita è fiacca

21
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il tecnico Orlandi sta effettuando le prove tecniche della sua Reggina schierata col 3-4-2-1 al centro sportivo Sant’Agata di Reggio Calabria. L’allenatore sembra orientato a scegliere Stuani come punta, invece si Rakic, per sostituire Corradi. Alle spalle dell’unico attaccante ci sarà sicuramente la coppia di centrocampisti offensivi costituita da Cozza e Brienza.

Un ex del Genoa, Santos, parla dei suoi ricordi in maglia rossoblù ma invita i tifosi calabresi ad andare in massa allo stadio per sostenere la squadra: «In rossoblù sono stato benissimo, una bellissima esperienza. Il Granillo? Dovrà essere una bolgia». Nonostante gli appelli del sindaco di Reggio Calabria e del presidente amaranto Foti, finora c’è stata una prevendita fiacca al botteghino. I biglietti, anche per i tifosi genoani, continua sul circuito Ticketone . Non saranno presenti all’allenamento pomeridiano oltre a Corradi, Campagnolo, Hallfredsson, Vigiani, Giosa e gli squalificati Valdez e Barillà. A difendere la porta calabrese ci sarà un genovese verace, Puggioni portiere di 28 anni: ha iniziato la carriera nel Baiardo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.