Club Imperia: “Genoa-Milan alle 15? Siamo costretti ad annullare il servizio pullman”

Il sodalizio rossoblù sottolinea in un comunicato: "Non bisogna dimenticare che allo stadio non vanno solo gli abitanti di Genova (tra l’altro penalizzati anche loro da un orario così assurdo), ma ci sono sostenitori che arrivano da tutte le province e da fuori regione"

414
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa Club Imperia, a fronte della illogica decisione di spostare la partita Genoa-Milan alle ore 15 si vede costretto ad annullare il consueto servizio pullman per evidenti motivi legati alla disponibilità delle persone.
Non bisogna dimenticare che allo stadio non vanno solo gli abitanti di Genova (tra l’altro penalizzati anche loro da un orario così assurdo), ma ci sono sostenitori che arrivano da tutte le province e da fuori regione.
I Club come i nostri vivono solo ed essenzialmente di autobus e di organizzare “trasferte a Genova” perché per noi ogni partita è una trasferta, e l’aver spezzettato il calendario ci ha già dato molti danni in fattore presenze, arrivare addirittura a decisioni come questa non fanno altro che asfissiare definitivamente questo tipo di associazionismo.
Per tanto ci uniamo alla protesta delle componenti della tifoseria per questa e per future decisioni assurde a sfavore del popolo rossoblù.
Fabrizio Ioanna 
Presidente Genoa Club Imperia 

(Riceviamo e pubblichiamo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.