Gazzetta dello Sport, Perin ha salvato il Genoa

Le strepitose parate del portiere rossoblù hanno mantenuto intatto l'equilibrio a Torino: 0-0

67
Rossi dà il 5 a Perin a fine gara contro il Torino (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il ventesimo pareggio ottenuto dal Torino nell’anno solare 2017 è anche quello in cui i granata hanno riscoperto M’Baye Niang, tra i più propositivi di una notte complessivamente scialba e dominata dalle incredibili parate di un super Mattia Perin. Contro la sua ex squadra, il senegalese non è andato oltre lo 0-0 (ma pure i vari Burdisso, Rincón e Iago Falqué) pur concludendo lui solo ben otto volte contro la porta genoana.

Un dato che evidenzia uno squilibrio in campo, sottolinea La Gazzetta dello Sport, parlando anche di un punto conquistato con caparbietà dalla banda Ballardini. Il tecnico ravennate comunque, ringraziati il suo portiere e pure Armando Izzo nell’occasione in cui il difensore campano ha sventato una rete già fatta salvando sulla linea di porta un pallone che sarebbe entrato (70′),  porta il Grifone un passettino più lontano dal baratro. Alla fine la dicono tutta i sentimenti: i tifosi genoani felici per lo scampato pericolo, i granata furiosi e arrabbiati. Il tutto, tradotto in campo, ha visto Veloso e compagni chiudere diligentemente ogni spazio lasciando però isolati Taarabt e Pandev. Solo il macedone è riuscito ad andare al tiro, trovando la risposta di Sirigu e certificando i problemi realizzativi del Genoa pure con Lapadula e Rossi contemporaneamente in campo. Proprio il numero 49, tornato in campo dopo il 20 agosto 2016,  rappresenta uno dei principali motivi di soddisfazione per un Ballardini che ha pure provato a schierare Pandev dietro le punte salvo arretrarlo a mezzala poco dopo. E Perin, che già nel primo tempo s’era preso la scena per via di un tuffo plastico, avrebbe certificato la sua serata di grazia. Se il buongiorno si vede dal mattino, per l’Airone sarà un gran anno…

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.