Tuttosport: Genoa verso il 4-3-1-2 contro il Chievo

Prandelli potrebbe utilizzare il modulo impiegato nel secondo tempo contro la Lazio con Bessa trequartista, Sanabria e Kouamé punte

807
Bessa
Il tocco di Bessa (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ipotesi 4-3-1-2 per il Genoa a Verona contro il Chievo, sottolinea Tuttosport oggi in edicola. Prandelli potrebbe utilizzare il modulo (speculare a quello dei veronesi) impiegato nel secondo tempo contro la Lazio con Bessa trequartista, Sanabria e Kouamé punte. L’alternativa per il trequartista è Pandev: con gli infortuni di Favilli e Lapadula, in attacco l’unica alternativa è costituita da Dalmonte. Invece a centrocampo c’è anche l’ipotesi Veloso: per ora c’è il trio Lerager-Radovanovic-Rolon. Ecco le probabili formazioni.

CHIEVO (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 2 Schelotto, 14 Bani, 5 Barba, 44 Jaroszynski; 11 Leris, 4 Rigoni, 56 Hetemaj; 13 Kiyine; 9 Stepinski, 20 Djordjevic. Allenatore: Di Carlo

GENOA (4-3-1-2): 97 Radu; 14 Biraschi, 17 Romero, 87 Zukanovic, 4 Criscito; 8 Lerager, 21 Radovanovic, 18 Rolon; 24 Bessa; 9 Sanabria, 11 Kouamé. Allenatore: Prandelli

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.