Ripresa fissata per martedì pomeriggio a Pegli

Conclusa la prima parte di ritiro, il Grifone torna a Genova per poi trascorrere una settimana (dal 2 al 9 agosto) a Bardonecchia. E alle 17 c'è l'Hoffenheim: niente quattro tempi da 30', ma sempre due frazioni di gioco da 45'

36
L'allenamento del Genoa a Pegli (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si è ufficialmente conclusa la prima parte di ritiro del Genoa targato 2017/18: Ivan Juric e il resto della truppa hanno salutato la ridente cittadina di Neustift im Stubaital ringraziandola per la consueta ospitalità e per questi 12 giorni di duro lavoro nel bel mezzo delle alte valli austriache del Tirolo. E’ infatti partito alla volta di Linz, il club rossoblù, che tra poche ore prenderà parte al test amichevole contro i tedeschi dell’Hoffenheim. Dopo un volo di 40 minuti da Innsbruck, il match di oggi concluderà questa parentesi di preparazione per poi cominciarne un’altra. Già, perché dopo due giorni di riposo ecco la ripresa degli allenamenti: appuntamento martedì pomeriggio al Centro Sportivo Signorini di Pegli, per il tempo di qualche seduta e poi la partenza per la seconda parte del ritiro. Dopo le ormai tradizionali due settimane a Neustift, dal 2 al 9 agosto la squadra sarà a Bardonecchia per ultimare la preparazione in vista dell’inizio del campionato. Già lo scorso anno, va ricordato, il Grifone era stato in ritiro in Val di Susa.

A proposito del match odierno contro l’Hoffenheim, il Genoa ha comunicato come la durata della partita sarà nella consueta formula da due tempi di 45′. Niente quattro tempi da 30′, come richiesto dal tecnico tedesco Julian Nagelsmann, in quanto sarebbe impossibile gestire l’impiego di tutti i giocatori di entrambe le squadre. Appuntamento alle ore 17, in diretta su Telenord e su Pianetagenoa1893.net per la diretta testuale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.