Il Fatto Quotidiano, Ziliani: Il mistero dei presidenti che regalano soldi alla Juventus

Da Pozzo a Preziosi, passando per Giulini e Ferrero. Quanto denaro a Torino

5365
Preziosi Genoa Juventus
Enrico Preziosi a Pegli (Foto di Tanopress per Genoa CFC)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Paolo Ziliani ha critto un articolo su Il Fatto Quotidiano, stamane in edicola. L’attenzione puntata dal giornalista è sul flusso di denaro in entrata nelle casse della Juventus. Da ultimo, il trasferimento che ha fatto scalpore: il riscatto di Sturaro a 18 milioni di euro.  “(Preziosi, ndr) Aveva un debito di riconoscenza nel confronti del club di Agnelli oppure cerca di ingraziarselo, perché nella vita non si sa mai? Oppure è stato colpito da un nuovo, terribile, sconosciuto virus che spinge i presidenti a riversare i propri soldi nelle casse della Juventus?” scrive Ziliani.

Preziosi non è solo contando anche i 20 milioni di euro pagati da Gino Pozzo per Mandragora, i 20 milioni pagati da Massimo Ferrero per Audero, i 9 milioni pagati da Tommaso Giulini per Alberto Cerri. Fanno 49 milioni di euro per dei calciatori giovanissimi, che da poco tempo calcano il palcoscenico della Serie A.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.