VIDEO, Sbravati: «Un plauso all’Under 17 per la gran partita contro l’Inter»

Il responsabile del settore giovanile del Genoa ha svolto anche un punto sull'attività di tutte le formazioni maschili e femminili

1110
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Devo fare un plauso ai ragazzi e allo staff per aver disputato una grande partita contro una squadra che nella categoria 2002 è considerata la più forte d’Italia». Michele Sbravati commenta così il pareggio tra Genoa e Inter al San Carlo di Voltri nei quarti di finale della fase scudetto Under 17. Il responsabile del settore giovanile rossoblù ha svolto un punto sull’attività di tutte le formazioni: «Le ragazze hanno fatto una crescita straordinaria. E’ un movimento in grande espansione: il Genoa dovrà farsi trovare preparato». Sulla Primavera: «Da quando è entrata in vigore la riforma è diventato molto selettivo. Sarà sempre più difficile essere competitivi e a non rischiare». Il settore giovanile merita più convocazioni nelle nazionali, soprattutto nell’Under 17: «Occorre più sinergia tra prima squadra, Primavera e settore giovanile che ha consentito tanti esordi anche nella prima squadra. Dobbiamo valorizzare i nostri giocatori con coraggio e senza paura. Il Genoa annovera nella storia del calcio italiano ben tre giocatori tra i 10 più giovani esordienti di tutti i tempi: El Shaarawy ottavo, Salcedo sesto e Pellegri primo. Hanno esordito loro, possono esordire anche altri».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.