Ballardini: «Ottima prestazione, non sono stupito da Shomurodov e Destro»

Il tecnico: «Gli attaccanti devono darsi da fare nelle due fasi, i centrocampisti ed esterni mettere quantità»

6652
Ballardini Genoa
Mister Ballardini (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Davide Ballardini commenta così a Sky il pareggio contro la Lazio (1-1): «Abbiamo fatto una buonissima partita contro una grande squadra, ci teniamo stretti la prestazione. Siamo partiti timorosi, poi man mano che la partita è andata avanti abbiamo guadagnato consapevolezza e siamo usciti bene. Nella ripresa il Genoa ha meritato il risultato senz’altro. Gli attaccanti devono darsi da fare nelle due fasi – prosegue Ballardini – i centrocampisti ed esterni mettere quantità. Per questo ribadisco che abbiamo fatto una grande partita. Stupito da Shomurodov e Destro? Assolutamente no, Eldor lo vedo quotidianamente in allenamento e Mattia è sempre stato un giocatore di grande talento. Oggi è rimasto sempre dentro la partita».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.