Rovella: «Ho scelto il 65 in onore di mio papà»

«Indimenticabile esordire a San Siro contro l'Inter» ammette il centrocampista del Genoa

636
Rovella Genoa
Rovella (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervistato da “La Giovane Italia”, su Sky, Nicolò Rovella è tornato sul suo numero di maglia al Genoa: «É l’anno di nascita di mio papà, anche lui giocava a calcio e mi ha sempre seguito da bambino. L’ho scelto in suo onore per la prima volta quando sono stato convocato con i grandi».

«Debuttare a San Siro contro l’Inter con mister Thiago Motta in panchina è sicuramente indimenticabile, qualcosa di speciale. Ho esordito praticamente a casa» ammette il centrocampista di Segrate.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.