Pruzzo: “Il Genoa può mettere in difficoltà la Roma, ma deve giocare con personalità”

Il doppio ex dei due club: "Deve giocare con personalità e non pensare di mettere il pullman davanti alla porta altrimenti prima o poi può subire un gol"

550
Roberto Pruzzo
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“La Roma è una squadra in grande difficoltà, non si sa il futuro: i risultati lo stanno dimostrando. Il presidente è negli Stati Uniti e ogni tanto esterna”. Roberto Pruzzo, doppio ex di Genoa e Roma, ha parlato a “We Are Genoa” in onda su Telenord su come i rossoblù dovranno affrontare domenica la gara dell’Olimpico. “Il Genoa può mettere in difficoltà la Roma – prosegue O’ Rey di Crocefieschi – anche se i giallorossi possono cambiare i risultati in qualunque momento: deve giocare con personalità e non pensare di mettere il pullman davanti alla porta altrimenti prima o poi può subire un gol. La Roma è una squadra di giovani, molto promettenti, che può essere messa in crisi”.

DI FRANCESCO – “Si è trovato in questo momento in una situazione più grande di lui. Il presdiente voleva cambiarlo: ma prendere Paulo Sosa sarebbe problematico, meglio restare con Di Francesco. Fazio? Non prende una al contrario dello scorso anno quando era stato chiamato in nazionale”

PIATEK E KOUAME’ – Il primo segna spesso anche se su rigore, il secondo mette in grande difficoltà le difese avversarie”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.