Promossi e Bocciati: da Biraschi non si passa. Veloso sfiora il gol

Splendida partita del difensore del Grifone

2527
Biraschi
Davide Biraschi (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le pagelle di Pianetagenoa1893.net ai protagonisti di Fiorentina-Genoa. La partita del Franchi ha decretato la salvezza del club di calcio più antico d’Italia. Mvp rossoblù Davide Biraschi.

Genoa 6 – Non doveva perdere e non ha perso. Poco ritmo ma tanta voglia di non retrocedere

Radu 6 – Nessuna parata clamorosa, solo uscite puntuali e due tiri bloccati tra le braccia

Biraschi 7 – Il migliore in campo del Genoa. Tampona Chiesa alla perfezione

Romero 6 – Concentrato e senza fronzoli. Ha la palla al piede? La butta il più lontano possibile

Zukanovic 6 – La contraerea rossoblù ha vinto molti cDontrasti. Merito anche al bosniaco

Criscito 7 – Attento e furbo nel far passare i secondi della partita

Pereira 6 – Non era la partita ideale per spingere: diligente in fase di non possesso (80′ Sanabria sv)

Bessa 6 – Un’ammonizione piuttosto ingenua ma la disponibilità caratteriale è ottima. Finisce in panchina e in lacrime (86′ Rolon sv)

Radovanovic 6 – Solido, ciò di cui aveva bisogno Prandelli contro la Viola

Veloso 7 – Finale di stagione sublime. Stasera pochi errori tecnici e un gol sfiorato su punizione

Kouamé 6 – Sacrificio e ancora sacrificio. L’ivoriano ha popolato l’area di rigore per pochi minuti ma si è rivelato utilissimo in altre zone

Pandev 6 – In leggero affanno, forse per la tensione emotiva. Le sue giocate restano ugualmente di alta scuola (84′ Günter sv)

Allenatore Prandelli 6 – Costruisce un Genoa per non prendere gol, missione riuscita. E un grazie a Nainggolan che gli ha facilitato il lavoro

Fiorentina 6 – Lafont 6; Milenkovic 6, Pezzella 6, Hugo 6; Benassi 6, Edmilson 6, Gerson 6, Veretout 6 (90′ Dabo sv), Biraghi 7; Chiesa 6, Muriel 6. Allenatore Russo 6

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.