Probabili formazioni: inizia domani il trittico decisivo per il Genoa

Ballardini scioglierà i ballottaggi tra Cassata e Behrami in mediana, Biraschi-Ghiglione a destra

1723
Destro Genoa
Destro e Masiello (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domani all’ora di pranzo al Meazza contro il Milan inizierà il trittico decisivo per il Genoa: mercoledì giocherà contro il Benevento, mentre sabato prossimo contro lo Spezia, entrambe le gare al Ferraris. Ballardini dovrà dosare le forze e tener conto di quattro diffidati: Zajc, Ghiglione, Pandev e Radovanovic. Contro i rossoneri potrebbe dunque tenere in panchina i quattro giocatori a rischio squalifica, in caso di cartellino giallo.

Premesso ciò, il Grifone potrebbe schierarsi così: Zapata dovrebbe essere centrale di difesa con Goldaniga e Masiello ai lati. Il colombiano dovrà vedersela con Leao: ma si dovrà fare attenzione alle incursioni di Rebic e Saelmaekers. A centrocampo: ballottaggio sulla fascia destra tra Biraschi e Ghiglione, tenendo presente che il secondo è diffidato. A sinistra dovrebbe rientrare Czyborra. Altro possibile ballottaggio in mediana: Cassata-Behrami, mentre Melegoni potrebbe essere in regia, ritorna Strootman nel suo ruolo di interdittore. Il trio rossoblù duellerà con Bennacer e Kessie. In attacco, c’è l’ipotesi Destro-Scamacca: alternativa a quest’ultimo è Pjaca, sperando che le punte perforino la resistenza del duo difensivo rossonero Kjaer-Tomori. Fischio d’inizio dell’arbitro Calvarese alle 12.30: passo e chiudo!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.