Primocanale – Genoa, la squadra rossoblù e Maran ora sono con le spalle al muro

Giovanni Porcella: opzione 4-4-2 contro lo Fiorentina

5280
Maran (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo che i “senatori” hanno spinto per il licenziamento di Faggiano con il beneplacito di Preziosi che li ha accontentati e che lo stesso presidente, inaspettatamente, ha confermato il tecnico, adesso le responsabilità sono tutte nei piedi dei giocatori.

Criscito e Perin sono infortunati ma contano e così toccherà a loro spingere i compagni a fare punti a Firenze. Contro la viola dell’ex Prandelli, colpito da Covid e quindi lunedì sera non sarà in panchina, serve arrestare la valanga di sconfitte che però non ha ancora seppellito del tutto Maran.

Tocca a lui battere un colpo in campionato per se stesso, Nicola e Ballardini osservano gli sviluppi, e per il Grifone. Probabile che il mister si pieghi al 4-4-2 che garantisce più coperture lasciando a Scamacca e Shomurodov solo il pensiero del gol, visto che sono gli unici due giocatori.

Giovanni Porcella – Tratto da Primocanale.it 

CLICCA QUI PER COMMENTARE LA NOTIZIA SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.