Pandev: «Una vittoria per il pubblico, grazie alla splendida Nord!»

L'attaccante, autore del secondo gol: «Mi sono tolto la maglia, mi sarei tolto tutto dalla gioia. E poi sono corso verso di loro, i tifosi, per ringraziarli»

3228
Pandev
Goran Pandev (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Goran Pandev, eroe di giornata; il suo ingresso in campo al posto di un Sanabria non in giornata, è stato salutato con un autentico boato di gioia dalla Nord.

«Una vittoria che ci voleva – spiega Goran – perché nelle ultime gare non siamo riusciti a mettere la palla in rete. Certo per me è stato una emozione incredibile: entrare, trovarmi smarcato perfettamente da Kouamé, Perin di fronte, la Nord alle sue spalle. Ho tirato ed ho visto la rete gonfiarsi! Mi sono tolto la maglia, mi sarei tolto tutto dalla gioia. E poi sono corso verso di loro, i tifosi, per ringraziarli. Appena siamo entrati sul terreno di gioco per il riscaldamento, abbiamo capito tutti che non potevamo sbagliare, che dovevamo inseguire a tutti i costi la vittoria. Così è stato… bellissimo. Con le grandi squadre giochiamo effettivamente meglio; siamo più liberi di esprimere il nostro gioco, abbiamo più spazi. Con il Frosinone invece… Tutta la settimana ci siamo preparati per questa partita. E poi… che bello segnare sotto la Nord!».

Franco Ricciardi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.