GENOA-HELLAS VERONA 3-1 FINALE LIVE MATCH

Le marcature: 7' Medeiros, 64' rig. Romulo (HV), 78' Bessa, 93' Pandev

290
Genoa-Hellas Verona Gradinata Nord
Sciarpata in Nord e strisicione "Io non mi siedo" riferito a Ballardini (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

[tps_title]Secondo tempo[/tps_title]

IL GENOA E’ MATEMATICAMENTE SALVO! TRIPLICE FISCHIO A GENOVA, 3-1 ALL’HELLAS E 41 PUNTI IN CLASSIFICA! Obiettivo stagionale raggiunto con quattro giornate d’anticipo. Il capolavoro di Ballardini. Restate su Pianetagenoa1893.net per tutte le interivste, gli approfondimenti, le pagelle e l’editoriale del direttore Marco Liguori. Siamo salvi ed è bello come se fosse la prima volta. Buonanotte da Alessandro Legnazzi.

90’+3 GORAN PANDEV CON LO SCAVETTO! GOL STUPENDO! UNA MERAVIGLIA CHE CONCLUDE GENOA-HELLAS VERONA! Marcatura da vedere per tutta la notte, tutto bellissimo.

90’+1 Danzi ha subito una scarpata da Laxalt con il piede di richiamo.

90′ Quattro minuti di recupero in Genoa-Hellas Verona.

89′ Contropiede pericolosissimo dell’Hellas che infila il Genoa con la superiorità numerica, risolve Biraschi. Perin furibondo con tutta la squadra, e a giusta ragione.

88′ Calcio d’angolo per il Genoa che si risolve in un nulla di fatto.

87′ «Tutto lo stadio! Ballardini eh-eh, Ballardini oh-oh, Ballardini alé-alé!» di tutto lo stadio.

86′ Dentro Giuseppe Rossi, fuori Lapadula. Ultimo cambio di Ballardini.

84′ Nicolas salva l’Hellas: Lapadula tiene viva una palla che sembrava destinata sul fondo, Laxalt la gira ma il portiere salva all’ultimo.

82′ Invenzione di Pandev per Lazovic, palla a Lapadula che è eterno nello stoppare e calciare. La difesa dell’Hellas chiude ma il Genoa è stato a tre metri dal 3-1.

81′ Fuori Medeiros, dentro Pandev tra gli applausi scroscianti dello stadio.

79′ Dentro Lee, fuori Bearzotti per l’Hellas. Si scalda di nuovo Pandev.

78′ BESSAAAAAAAAAAAAAA! IL GENOA TORNA IN VANTAGGIO! 2-1! Azione convulsa, Lapadula sbaglia un gol già fatto su assist di Medeiros, di fatto regala palla a Lazovic che serve al centro Bessa, destro e gol.

76′ Punizione lentissima battuta da Hiljemark: peccato perché era da buona posizione.

70′ Ballardini pensa a Pandev poi lo manda a sedersi dopo l’ennesimo errore di Lazovic.

67′ Buona reazione del Grifone dopo il gol (ingenuo) incassato. Squadra proiettata in avanti con idee e voglia di tornare in vantaggio.

65′ Sostituzione per Ballardini: dentro Bessa, fuori Cofie.

64′ Gol di Romulo, esecuzione perfetta: Perin da una parte, palla dall’altra. 1-1 al Ferraris, tutto da rifare per il Genoa.

63′ Calcio di rigore per l’Hellas Verona, fallo di mano di Hiljemark che gira le spalle al tiratore ma blocca la palla con il braccio. Decisione giusta. Ammonito lo svedese.

63′ Dentro Petkovic, fuori Matos.

61′ Battibecco acceso tra Bertolacci e Ballardini per una mancata scalata del centrocampista.

60′ Terza palla gol mangiata dall’Hellas: altro grande passaggio di Cerci ma Matos sparacchia a lato, in direzione gradinata Sud.

59′ I ritmi sono tornati frenetici come a inizio partita.

58′ Cambio nell’Hellas: dentro Verde, fuori Souprayen.

57′ Il Genoa cerca con insistenza il 2-0 Medeiros verticalizza su Lapadula: non si capisce se la vuole stoppare o appoggiare delicatamente a Hiljemark. Ammonizione per Cerci che prima di fare fallo ha messo Matos di fronte a Perin.

55′ Lapadula in area per il tiro, aspetta, dribbla Caracciolo, palla sul destro ma Vukovic chiude. Palla gol generata da Medeiros.

54′ Perin va vicinissimo a compiere una stupidaggine: stoppa male il tocco di Zukanovic da rimessa e per poco non regala a Cerci il gol a porta vuota. Provvidenziale il tempismo di Biraschi.

53′ Lapadula prova ‘lo scorpione’ e sfiora il palo di mezzo metro. Nicolas alza le mani per assicurare che ci sarebbe arrivato ma il gesto non dirada tutti i dubbi…

50′ Genoa in avanti, Medeiros crea una situazione di tre contro due, Hiljemark va col traversone basso ma Lapadula sta dietro al difensore.

48′ Bella chiusura di Vukovic che impedisce a Lapadula di attaccare la profondità con la difesa bloccata sulla trequarti campo.

Ore 21:48 Squadre di nuovo in campo, riparte Genoa-Hellas Verona.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.