Lakicevic: “Battiamo il Bologna per dimenticare il Sassuolo”

"Ponte Morandi è stata una tragedia. Domani alle ore 11:36 ci fermeremo pure noi per commemorare le vittime del crollo" spiega il terzino

426
Lakicevic
Lakicevic (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ivan Lakicevic è un ragazzo con il sorriso. In allenamento, quindi a lavoro, come nella vita comune: «Il gruppo al Genoa è fantastico, mi sono trovato bene anche grazie a Pandev, Lazovic e Zukanovic che conoscono la mia lingua. Dopo ogni allenamento vado a fare un giro per Genova, ci sono delle strade molto belle».

«Sassuolo? Non abbiamo giocato bene ma se batteremo il Bologna dimenticheremo tutto. Possiamo riuscirci grazie al pubblico del Ferraris» conclude Lazovic.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.