Hellas Verona-Genoa, le probabili formazioni: ritorna Pandev, Favilli confermato in attacco

Jagiello in ballottaggio con Behrami per una maglia da titolare a centrocampo

7283
Genoa Favilli Pandev
Favilli abbraccia Pandev (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la vittoria al debutto e il ko ai rigori contro il Torino, il Genoa di Davide Nicola vuole proseguire la propria scalata in classifica facendo punti sul difficile campo dell’Hellas Verona. La squadra di Juric ha perso in casa solo tre volte nella stagione corrente. Di seguito le probabili formazioni della partita del Bentegodi.

DIFESA – Mattia Perin torna tra i pali e davanti a lui avrà il trio difensivo titolare: Biraschi sul centrodestra, Romero centrale e capitan Criscito a sinistra.

CENTROCAMPO – Mister Nicola cambia molto nel reparto nevralgico rispetto alla partita di Coppa Italia: l’unico confermato è Ghiglione a destra. Ankersen agirà a sinistra mentre il playmaker sarà Radovanovic (a Torino Schöne è uscito con qualche dolore alla schiena). Le mezz’ali saranno Sturaro e Jagiello: il polacco al momento è in vantaggio nel ballottaggio con Behrami.

ATTACCO – I principali dubbi di giornata sono legati all’attacco. Favilli sta bene ma giovedì ha giocato centoventi minuti battagliando da solo contro l’intero reparto del Toro: l’ex Juventus è comunque favorito rispetto a Pinamonti. Alle sue spalle Pandev sarà la mezza punta.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Behrami, Radovanovic, Sturaro, Ankersen; Pandev, Favilli. Allenatore Nicola

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Günter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Verre; Pazzini. Allenatore Juric

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.