Genoa, pareggio da musi lunghi. De Paul riesuma l’Udinese

Juric non incide con le sostituzioni. Ingenuità di Romero che si fa espellere a un quarto d'ora dal termine

1459
Romulo Genoa
Romulo (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Un pareggio che accontenta più l’Udinese, che tampona l’emorragia delle sconfitte. Il Genoa ha giocato bene nel primo tempo ma nella ripresa c’è stato un clamoroso calo atletico a centrocampo. Juric tardivo e poco incisivo con le sostituzioni in corsa.

PRIMO TEMPO – Due squadre vulnerabili, poco ma sicuro, ma con due stati d’animo differenti. É il Genoa, però, a condurre con una manovra d’attacco meglio organizzata e più efficace. Primo squillo dopo 9′ con il colpo di testa di Bessa pescato a meraviglia dallo scavetto di Biraschi: palla fuori. L’Udinese risponde al 13′ con la torsione di Lasagna che impegna Radu in tuffo. Regna l’equilibrio fino alla mezz’ora quando l’argentino Musso travolge Bessa lanciato in inserimento: rigore ineccepibile, come l’esecuzione di Romulo.

SECONDO TEMPO – Succede tutto in cinque minuti. Lasagna e Romero segnano di testa, due gesti atletici veramente notevoli: il giocatore bianconero va in cielo e fulmina Radu, l’argentino salta tra due marcatori con autorevolezza. Botta e risposta tra le squadre ma l’ultimo colpo è dell’Udinese: il 2-2 è una perla di Rodrigo De Paul, destro a giro all’incrocio. A un quarto d’ora dal termine Romero cade ingenuamente nella seconda ammonizione con un fallo commesso a un passo dalla linea di fondo, decisione giusta di Mazzoleni. Il Genoa non ha più le forze per fare male a Musso.

GENOA-UDINESE 2-2 (1-0)
Marcatori:
32′ rig. Romulo (G), 65′ Lasagna (U), 67′ Romero (G), 70′ De Paul (U).
Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pereira, Romulo, Sandro (71′ Mazzitelli), Bessa (85′ Hiljemark), Lazovic; Piatek, Kouamé (75′ Günter). All. Juric A disposizione: Lopez, Lapadula, Pandev, Vodisek, Russo, Zukanovic, Veloso, Medeiros, Omeonga.
Udinese (3-5-1-1): Musso; Opoku, Ekong, Samir; Pussetto (85′ Balic), Fofana, Behrami (63′ ter Avest), Barak, Larsen; De Paul; Lasagna. All. Velazquez A disposizione: D’Alessandro, Mandragora, Micin, Nicolas, Pontisso, Scuffet, Vizeu, Wague.
Ammonizioni:
14′ Ekong (U), 19′ Behrami (U), 24′ Opoku (U), 37′ Biraschi (G), 56′ Romero (G), 58′ Kouamé (G), 69′ Musso (U), 74′ Romero (G).
Espulsioni: 74′ Romero (G).
Tiri in porta: 5-8
Calci d’angolo: 4-8
Possesso palla:
37%-63%
Note: 1′, 6′ di recupero.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.