Fiorentina-Genoa, le probabili formazioni: Behrami verso la titolarità, Pandev intoccabile

Ballottaggio Sanabria-Favilli, Ankersen favorito su Ghiglione

2759
Behrami Genoa
Behrami in allenamento (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il concetto di identità è il bisogno primario di Nicola, come ha confermato nella conferenza stampa tenuta stamane a Villa Rostan. L’identità, perciò, si raggiunge anche confermando almeno otto undicesimi del Grifone che ha perso contro la Roma. Di seguito le nostre probabili formazioni di Fiorentina-Genoa (domani, fischio d’nizio alle ore 18): Valon Behrami dal primo minuto, ballottaggio in attacco tra Sanabria e Favilli.

Difesa – Dopo aver scontato il turno di squalifica si va verso il reintegro di Criscito fin dal primo minuto: Goldaniga dovrebbe tornare in panchina dopo la buona prestazione contro i giallorossi (sarà una delle due alternative assieme al marocchino El Yamiq). A completare il reparto Biraschi e Romero davanti a Perin.

Centrocampo – I principali dubbi di mister Nicola sono in mezzo. Ankersen favorito su Ghiglione per una maglia da titolare, dalla parte opposta giocherà Barreca. Il regista sarà Schöne mentre le mezz’ali probabili sono Behrami e Sturaro: vista la squalifica di Cassata e l’infortunio prolungato di Lerager lo svizzero si gioca la maglia da titolare nel ballottaggio con Eriksson, ufficializzato ieri.

Attacco – Se Pandev è certo di giocare tanto non può dirsi per Antonio Sanabria, comunque favorito su Favilli. Nicola deve ancora decidere se dare spazio all’attaccante pisano che può fare reparto da solo contro l’intera difesa della Fiorentina oppure confermare il paraguaiano, più rapido negli spazi.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Behrami, Schöne, Sturaro, Barreca; Pandev, Sanabria. Allenatore Nicola

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Venuti; Vlahovic, Chiesa. Allenatore Iachini

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.