ESCLUSIVA PG, l’ex rossoblù Imed Mhadhebi: «Tifo sempre Genoa, spero in un campionato migliore»

L'ex nazionale tunisino: «Peccato che Scoglio rimase solo sei mesi con noi a Genova, però porto nel cuore il gol che feci contro il Cosenza»

3710
Imed Mhadhebi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nella calda estate 2001, quella in cui all’orizzonte sembravano esserci gli sceicchi pronti a rilevare il club da Luigi Dalla Costa tramite il manager Riccardo Sogliano, ci fu l’arrivo di cinque pilastri della Nazionale tunisina in casa Genoa.
Li volle fortemente Franco Scoglio, che qualche mese prima rinunciò ad un sicuro Mondiale con gli africani, per soccorrere il malato Grifone che stava rischiando la retrocessione in C1.
Così in rossoblù arrivarono il portiere El Ouaer, il difensore Badra, i centrocampisti Gabsi e Bouzaiene, ed il centravanti Imed Mhadhebi.
Pianetagenoa1893.net ha intervistato quest’ultimo, che in Serie B col Genoa raccolse in tutto 40 presenze con 4 gol in due campionati.
«Anche se sono passati quasi vent’anni dalla mia partenza, tifo ancora oggi per il Genoa e lo seguo ogni domenica. C’è un pubblico eccezionale e molto attaccato alla squadra».
Mhadhebi oggi prova a ripercorrere la strada del Professor Scoglio: «Mi ispiro al suo gioco offensivo, ha fatto tanto per la Nazionale del mio paese, gliene saremo grati per sempre. Attualmente ricopro l’incarico di vice-allenatore in una squadra di seconda serie in Qatar, dopo esser stato nello staff tecnico della Nazionale Juniores della Tunisia. Spesso sento i miei connazionali con cui sono stato al Genoa, e ricordiamo con grande affetto quell’avventura. Spero davvero che i tifosi genoani possano vivere un campionato migliore rispetto all’anno scorso».
Infine un ultimo ricordo rossoblù di Mhadhebi: «Peccato che Scoglio rimase solo sei mesi con noi a Genova, però porto nel cuore il gol che feci contro il Cosenza che poi si rivelò fondamentale per la salvezza. Bellissima esperienza, saluto tutti con affetto».

Imed Mhadhebi
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.