Di Marzio racconta Touré: dal problema al cuore all’amicizia con Emiliano Sala

Il nuovo centrocampista del Genoa è nato nel 1994 e cresciuto professionalmente a Nantes

7803
Touré
Abdoulaye Touré (Foto da Wikipedia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sul suo sito Grand Hotel Calciomercato Gianluca Di Marzio racconta la storia di Abdoulaye Touré, nuovo centrocampista del Genoa. Si ispira al più noto Yaya: è nato nel 1994 e cresciuto professionalmente a Nantes.

Nel racconto del giornalista di Sky Sport, spicca la parte in cui parla del problema al cuore che lo colpì da giovane: «Da quel problema al cuore fino all’esordio in Ligue 1 che lo mandò… dallo psicologo. Oggi Touré ha 27 anni. Con il Nantes vanta 162 presenze ufficiali, 9 gol e 10 assist. L’inizio però è stato difficile: da adolescente ha superato prove toste. La prima quando durante una normale visita medica prestagione lo fermarono: “Il tuo cuore batte troppo lentamente”. Carriera a rischio. Esami su esami, approfondimenti su approfondimenti: Abdoulaye Touré starà lontano dai campi per nove mesi. Poi per fortuna gli hanno dato il via libera e ha potuto tornare a giocare».

Poi nel 2017 arrivò al Nantes Claudio Ranieri e lo schierò titolare con ottimi risultati. Ha giocato con Emiliano Sala, con cui aveva una grande amicizia: «Avevamo un bel rapporto. Scherzavamo sempre e preparavamo le esultanze insieme prima delle partite. La sua morte è uno shock da cui non mi libererò mai» ha affermato il giocatore francese. A breve sarà un giocatore del Genoa e giocherà in serie A: una nuova sfida per lui.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.