Czyborra: «Il trasferimento in Serie A è stato pazzesco»

Per l'ex Energie Cottbus quattro presenze con la maglia del Genoa

2359
Czyborra Genoa
Lennart Czyborra (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Lausitzer Rundschau, quotidiano tedesco di Cottbus, ha stilato una speciale classifica dei giovani lanciati dal settore giovanile dell’Energie Cottbus. Tra questi figura anche Lennart Czyborra: «Trasferirmi in Italia è stato pazzesco». Il terzino berlinese, dal 2011 al 2015 nel vivaio del club della Lusazia di Brandeburgo precipitato in Regionalliga Nordost, la quarta serie di Germania, è in prestito biennale con obbligo di riscatto (fissato attorno ai 5 milioni di euro) dall’Atalanta. Nel 2020 ha vissuto il suo grande salto dal campionato olandese alla Serie A. Finora Czyborra, classe, 1999, è sceso in campo solo quattro volte con il Genoa: tre volte in campionato, contro Crotone, Verona e Inter, e una volta in Coppa Italia contro il Catanzaro.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.