CORRIERE DELLO SPORT – Porte chiuse? Ora le tv “aprono” alla diretta

Oltre a Milan-Genoa potrebbero essere trasmesse da Sky, Rai e Mediaset Udinese-Fiorentina, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Juventus-Inter

1631
Diritti tv Sky Perform DAZN Dazn Corriere della Sera pallone
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le televisioni sono interessate a trasmettere in chiaro le dirette delle sei gare della serie A che saranno disputate a porte chiuse, riferisce stamani il Corriere dello Sport. Oltre a Milan-Genoa, prevista alle 12.30, ci sono anche Udinese-Fiorentina, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e il big match serale Juventus-Inter. La prima a proporsi è stata Sky che potrebbe farlo su Tv8, il proprio canale sul digitale terrestre. A seguire, la Rai ha manifestato la propria disponibilità a trasmetterle sul canale a più ampia diffusione che raggiunge il 99,87% della popolazione: analogamente ha fatto Mediaset. C’è però un problema: per la legge Melandri, Sky non possiede il diritto di trasmettere le gare in chiaro ed è per questo che Rai e Mediaset hanno potuto proporsi: servirebbe però un decreto legge per regolamentare immediatamente la situazione.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.