Correva l’anno 1947: il Genoa batte 3-1 l’Alessandria

I rossoblù vinsero al Ferraris con doppietta di Bonistalli e gol di Chizzo

168
Juan Carlos Verdeal

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Correva l’anno 1947: il 1° giugno il Genoa superò al Ferraris per 3 a 1 l’Alessandria (doppietta di Bonistalli e gol di Chizzo) e conquisterà così il decimo posto in campionato. Per il Genoa questa fu una stagione interlocutoria, visto che con la presenza di un fuoriclasse come Verdeal, al suo primo anno con la casacca rossoblù, si poteva fare qualcosa di più. Altro protagonista di quel campionato fu Dalla Torre che realizzò ben 16 reti.

01 giugno 1947 Genova – Luigi Ferraris

GENOA – ALESSANDRIA 3 – 1

RETI: 36′ Chizzo, 42′ e 51′ Bonistalli, 57′ Giorgino

GENOA: Castellini, Cappellini, Becattini, Cattani, Sardelli, Bergamo, Chizzo, Trevisan, Bonistalli, Verdeal, Macrì. Allenatore: Garbutt

ALESSANDRIA: Diamante, Pietrasanta, Rava, Arezzi, Tortarolo, Coscia, Rosso, Pietruzzi, Giorgino, Lustha, Sotgiu. Allenatore: Kovacs

ARBITRO: Guido Agnolin di Bassano del Grappa.

Tratto da “Accadde domani… Un anno con il Genoa” di Aldo Padovano – Editore De Ferrari

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.