Christillin, Uefa: «La mia famiglia originaria di Castelletto tifa Genoa»

«Io, invece, sono juventina essendo nata a Torino. Ballardini ha fatto molto bene» spiega la consigliere Uefa

5626
Christillin

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Evelina Christillin, consigliere Uefa e componente dell’esecutivo Fifa, ha ricordato le proprie origini genovesi a Primocanale in occasione della presentazione della Ocean Race: «I miei familiari si chiamano Schiaffino e Canale, cognomi tipici di Genova, città che amo. Ho ancora una zia e una casa a Castelletto. Il ramo della mia famiglia genovese tifa Genoa, io invece sono juventina poiché sono nata a Torino: nella vita si cambiano tante cose ma non la squadra del cuore».

«Ballardini? Ha fatto molto bene al Genoa vista com’era iniziata la stagione. Mi dispiace che il mio amico Claudio Ranieri abbia lasciato la Samp: lo reputo un grande allenatore. Preziosi e Ferrero hanno le loro caratterialità ma comunque hanno ancora centrato l’obiettivo di rimanere in Serie A, ma non sottovaluterei anche l’impresa straordinaria dello Spezia che è riuscito a salvarsi in maniera più che dignitosa. La grande impresa è, però, anche quella di una regione non enorme come la Liguria che ha ben tre squadre nel massimo campionato italiano» chiosa Christillin.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.