Brlek all’Ascoli: è ufficiale

La formula è del prestito con diritto di riscatto

604
Brlek
Brlek in azione (foto Genoa cfc - Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Petar Brlek è un nuovo giocatore dell’Ascoli. Questo è il comunicato ufficiale della società bianconera che militerà in Serie B.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito in prestito con diritto di riscatto dal Genoa le prestazioni sportive di Petar Brlek. Centrocampista di quantità e qualità, che si esprime al meglio come mezz’ala sinistra, Brlek è nato il 29 gennaio 1994 a Varaždin, in Croazia. E’ cresciuto nel settore giovanile della sua città fino al trasferimento allo Slaven Belupo, club della massima serie croata nel quale ha militato cinque stagioni e mezzo collezionando più di 120 presenze, condite da 7 gol e altrettanti assist. Nella seconda parte della stagione 2015/16 si trasferisce in Polonia nelle file del Wisla Cracovia, club di massima serie in cui colleziona in un anno e mezzo 55 presenze, 11 gol e 2 assist. Nella s.s. 2017/18 esordisce in Serie A nelle file del Genoa. Nell’ultimo anno Brlek ha vestito la maglia del Lugano: 28 le presenze nel campionato svizzero, 2 gol e 1 assist. Con la Nazionale croata si è messo in luce in tutte le serie giovanili fino all’Under 21.

Il Club bianconero accoglie Petar con un caloroso benvenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.