Ballardini, Sky Sport: «Sempre difficile dopo la sosta, partita non bella. Destro ha il killer instinct»

Il tecnico del Genoa: «Il rigore su Zappacosta? Un’entrata scomposta»

2696
Ballardini
Davide Ballardini (Foto da Genoa Channel)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Davide Ballardini ha commentato il pareggio con la Fiorentina (1-1) a Sky Sport: «Nervosismo finale? Parliamo della partita, oggi era difficile fare un risultato importante vista la settimana complicata dopo la sosta. Sapevamo di trovare una squadra con grandi qualità che ha cambiato allenatore. È stata una partita non bella, giocata sporca da parte nostra. Eravamo un po’ appesantiti, ma da ora in avanti avremo più partite che allenamenti. Siamo un po’ dispiaciuti per il pareggio, ma finisce lì. Il rigore su Zappacosta? Mi è sembrata un’entrata scomposta. Se lo facesse un mio giocatore mi preoccuperei perché è una giocata pericolosa. Scamacca? Ha qualità importantissime – spiega Ballardini – ma per la Nazionale maggiore bisogna aspettare un po’ di tempo ancora. Ha avuto un gennaio tribolato per il mercato, ha qualità importanti ma deve imparare a muoversi senza palla. Destro? Lo vedo sempre nel gioco, l’unico difetto che vedevo in passato era che durante la partita non lo vedevi a volte. Ora invece è sempre presente. E come dicono i suoi compagni, Destro ha il killer instinct».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.